FAQ – La guida rapida e immediata

Qui trovate le risposte alle domande più frequenti delle diverse aree. (Le FAQ non sono rilevanti per le seguenti serie: CFL, CFM, CFH, CFXH, CFLD, CFMT, PFL, PFM, MAF, HAFC)

Acustica

Quali sono le misure di insonorizzazione disponibili?

Il nostro programma di fornitura prevede i seguenti componenti:

  • Silenziatore tubi
  • Silenziatore circolare
  • Calotte insonorizzanti
  • Isolamenti per alloggiamenti

La riduzione per mezzo dei componenti dipende dal valore di esercizio e dalla ventola. Per qualsiasi domanda potete rivolgervi al nostro Product Management.

Qual è il livello di intensità del rumore degli apparecchi?

Il livello di intensità del rumore delle ventole (ad aspirazione libera) è indicato nella scheda tecnica.

Applicazione

Gli apparecchi sono senza olio?

Sì.

Gli apparecchi sono senza silicone?

Serie Sì.

Da indicare in caso di ordinazione di versioni ermetiche.

ATEX

Per quali zone possono essere consegnate le ventole in ATEX?

Gas: Zona 1 + 2

Polvere: Zona 22

Gli apparecchi ATEX possono essere consegnati?

Sì, le nostre ventole sono disponibili in versione ATEX anti-deflagrante.
I compressori a canale laterale purtroppo non sono disponibili in versione ATEX. Rivolgetevi a noi / al nostro Product Management.

Funzionamento

A quanto ammonta il tempo di avvio di un apparecchio?

Inserimento diretto: max. 6-10 s
Avviamento a stella/triangolo: max. 10-15 s
Convertitore di frequenza: fino a 40 s

Valvola limitatrice di pressione

Su quale valore si imposta la valvola limitatrice di pressione?

La valvola limitatrice di pressione viene regolata sul punto di delimitazione del relativo compressore a canale laterale (si veda il catalogo per i valori).

È possibile modificare in seguito il valore impostato per la valvola limitatrice di pressione?

Sì, tuttavia solo tramite personale specializzato Elektror o dopo aver consultato il Product management.

Come funziona la valvola limitatrice di pressione?

La valvola limitatrice di pressione è una valvola a molla che, quando viene raggiunta la pressione limite impostata, si apre e scarica l'aria in eccesso attraverso il bypass. In questo modo protegge il compressore a canale laterale dal sovraccarico.

Elettrica

Secondo quale classe termica vengono costruiti i motori?

La versione di serie è in classe termica F.

Quanto è grande la tolleranza di frequenza consentita?

La tolleranza di frequenza consentita è ±10 % della frequenza nominale.

Quanto è grande la tolleranza di tensione consentita?

La tolleranza di tensione consentita è ±10 % della tensione nominale.

Nei motori multitensione ±5 %.

Qual è l'intensità della corrente di avviamento?

La corrente di avviamento è all'incirca da 7 a 10 volte più intensa della corrente nominale (vedi targhetta dei dati tecnici).

Qual è l'intensità della massima frequenza operativa consentita?

La massima frequenza operativa oraria è di 30 all'ora. Il numero dipende dal tempo di accensione ed esecuzione del motore.

Qual è l'intensità della corrente assorbita?

La corrente assorbita dipende dalla tensione nominale e dalla frequenza nominale nonché dal punto di lavoro. La corrente assorbita non deve superare la corrente nominale (vedi indicazioni sulla targhetta dei dati tecnici).

Microfiltri e filtri

Combinare silenziatore e microfiltro è possibile?

Sì. È possibile combinare un filtro e un silenziatore lato aspirazione. A tale scopo è necessario montare due bocchettoni di aspirazione. Questo tipo di struttura va puntellata.

I filtri riportati sul catalogo a quale classe di filtraggio appartengono?

Ventole
Serie: G4 (precedentemente EU4).
Su richiesta sono disponibili filtri speciali in M5.

Compressori a canale laterale
I microfiltri per compressori a canale laterale non sono classificati e sono approssimativamente conformi a M5.

Con quale frequenza si deve sostituire l'elemento filtrante del microfiltro?

Non si possono definire intervalli precisi. La durata utile d'impiego dipende dal grado di intasamento, dalla quantità d'aria alimentata e dalla quantità minima dell'aria necessaria per l'impiego/processo.

Funzionamento con convertitore di frequenza FU FUK

Una ventola ad alta pressione/compressore a canale laterale per uso con convertitore di frequenza (fino a 80 oppure 135 Hz) possono essere impiegati con collegamento diretto alla rete a 50 Hz oppure 60 Hz?

No. Il motore è configurato sul rapporto di 400V per frequenze maggiori (fino a 80 oppure 135 Hz). In caso di collegamento alla rete il motore riceve troppa tensione e va quindi in sovraccarico. Inoltre, a causa del basso numero di giri, la ventola/il compressore a canale laterale non riescono a raggiungere i valori previsti dal sistema di aerazione.

Le ventole adatte all'uso con convertitore di frequenza sono disponibili anche per tensioni speciali?

Sì. Tuttavia è previsto un filtro motore che il committente dovrà puntellare e il convertitore di frequenza deve essere adatto alla tensione. Durante la progettazione è necessario assicurarsi che il convertitore di frequenza possa essere adattato ad una tensione maggiore.

Esempio:
Tensione di rete/tensione in ingresso per il convertitore di frequenza: 480 V.
Tensione in uscita dal convertitore di frequenza al motore: 400 V.

La conversione inversa non è possibile.

Qual è la differenza tra la denominazione FU e FUK?

La denominazione FU indica che il motore è adatto all'uso con convertitore di frequenza e può/deve essere regolato tramite un convertitore di frequenza con armadio elettrico.

Per la variante FUK il convertitore di frequenza è montato direttamente sul motore. Questa versione è disponibile fino ad una potenza motore di 7,5 kW.

Qual è l'intensità della frequenza minima consentita?

La frequenza minima consentita è di 20 Hz.
Per le ventole con blocco di temperatura (temperatura delle sostanze trasportate oltre gli 80°C) la frequenza minima consentita è pari a 35 Hz.

Qual è l'intensità della massima frequenza consentita?

La massima frequenza consentita viene indicata sulla targhetta. Una ventola da 50 Hz non può lavorare a 60 Hz, ad esempio.

Garanzia legale

Che cosa comprendono le condizioni di garanzia Elektror?

Le condizioni di garanzia valgono per i difetti di materiale e di costruzione.
Non sono sotto garanzia: particolari di rapida usura, impieghi anomali, manutenzione non eseguita regolarmente.

Per quanto tempo vale il periodo di garanzia?

Tra i partner commerciali industriali 24 mesi.

Durata utile – Particolari di usura

Quali sono i particolari di usura di una ventola?

I particolari di usura tipici sono cuscinetti a sfera, cinghie, giranti, motori di propulsione e guarnizioni.

A quanto ammonta la durata utile dei cuscinetti a sfera?

La durata utile nominale minima dei cuscinetti a sfera è di almeno 22.000 ore.

A quanto ammonta la durata utile delle cinghie?

La durata utile nominale minima delle cinghie è di almeno 25.000 ore.

Inverter

Qual è la funzione di un inverter?

Un inverter è una valvola di inversione per compressori a canale laterale. La valvola può passare dal funzionamento in aspirazione o pressione (per esempio per gli impianti di posta pneumatica), oppure è possibile disattivare il funzionamento in aspirazione/pressione senza dover però spegnere il compressore a canale laterale. Il tempo di commutazione è di 0,7 secondi circa.

Temperature

Cosa si intende con blocco temperatura?

Il blocco temperatura è un accorgimento costruttivo tra la parete posteriore della ventole e il motore ovvero il supporto delle ventole, per permettere di incrementare le temperature delle sostanze trasportate. Viene aumentata la distanza tra la parete posteriore della ventola e il motore ovvero il supporto della ventola, applicando inoltre una ulteriore aletta di ventilazione sull'albero e i cuscinetti a sfere sono lubrificati con grasso per cuscinetti caldi. La quota sopra l'albero motore o l'albero della ventola cambia, in base alla grandezza della ventola.

Qual è la temperatura massima consentita dei fluidi trasportati per i compressori a canale laterale?

La temperatura massima consentita dei fluidi trasportati per i compressori a canale laterale non deve superare 40 °C. A volte sono possibili temperature superiori. Per questo motivo vi preghiamo di mettervi in comunicazione con il nostro Product Management.

Qual è la temperatura massima consentita dei fluidi trasportati per le ventole?

La temperatura massima consentita dei fluidi trasportati per le ventole non deve superare 80 °C negli apparecchi di serie e 180 °C nelle versioni speciali (con blocco temperatura). Temperature superiori su richiesta.

Qual è la temperatura ambiente massima consentita per i motori?

La temperatura ambiente massima consentita per i motori è 60 °C.
Per uso con convertitore di frequenza max. 40 °C.

Di quanto può aumentare la temperatura nel compressore a canale laterale?

La temperatura sul lato di uscita aria può aumentare fino a 120K. Per valori più precisi rivolgersi al Product Management.

Targhette

Come mai sui compressori a canale laterale sono presenti due targhette?

La prima targhetta indica il campo di potenza del compressore a canale laterale in classe di efficienza IE3. La classe di efficienza IE3 non è obbligatoria per i compressori a canale laterale. Indichiamo perciò sulla seconda targhetta quali dati possano essere soddisfatti dal motore oltre la propria classe di efficienza.

Accessori generali

Per il bocchettone di aspirazione e di mandata sono necessarie guarnizioni?

Negli impieghi normali non occorrono guarnizioni.

Info su Elektror

Approfondimenti sulla produzione

Date un'occhiata al nostro stabilimento di produzione a Waghäusel e scoprite di più sulla produzione di componenti di sistema pronti per il montaggio.

per saperne di più

Il nostro standard di qualità

Per saperne di più sulle più recenti tecniche e processi di produzione per la costruzione di ventilatori, in cui investiamo costantemente.

per saperne di più

Elektror su LinkedIn

Riceverete le ultime notizie aziendali e interessanti approfondimenti sui progetti sul nostro conto LinkedIn.

Elektror su LinkedIn